MINI ALLOGGI PROTETTI PER ANZIANI

La Fondazione tra i servizi residenziali annovera anche 14 mini alloggi protetti situati nell’immobile Casa di Dio, con ingresso da Via Moretto n. 6. L’inserimento all’interno della RSA Casa di Dio e le particolari caratteristiche strutturali e distributive (mini alloggi totalmente privi di barriere architettoniche, costruiti nel rispetto delle specifiche indicazioni tecniche dettate in materia dalla Regione Lombardia), ha permesso di destinare questi alloggi ad anziani autosufficienti o con limitata perdita dell’autosufficienza che, per mantenere la propria autonomia di vita, necessitano di una situazione abitativa “protetta”.

Sono costituiti da n. 13 appartamenti bilocali e n. 1 monolocale. Gli alloggi bilocali sono composti da un soggiorno con angolo cottura, camera da letto, bagno con doccia e disimpegno.

BILOCALI E MONOLOCALI

Per ogni alloggio sono garantiti l’impianto di climatizzazione e dispositivo di chiamata Beghelli per le emergenze. Sono dotati di impiantistica certificata e di sistema di sicurezza antincendio conforme alle norme vigenti. Gli alloggi sono destinati a persone anziane di età superiore ai 65 anni, prioritariamente con residenza nel Comune di Brescia, che presentino le seguenti caratteristiche:

  • singoli o coppie, che conservano un sufficiente grado di autonomia e che tuttavia abbisognano di un ambiente controllato e protetto;
  • con fragilità sociale (es. reti familiari rarefatte e residuali);
  • con lievi difficoltà, conservata capacità deambulatoria, anche con l’utilizzo di ausili;
  • con assenza di disturbi comportamentali che conservino tuttavia un sufficiente grado di autonomia, pur se all’interno di un ambiente controllato e protetto (Barthel superiore a 75-IADL di almeno 6/14);
  • che presentino patologie gestibili al domicilio con conservazione della capacità di assumere autonomamente la terapia, anche se preparata in anticipo. La domanda può essere presentata presso il Servizio Sociale della RSA Casa di Dio Il monitoraggio effettuato sul servizio ha consentito di evidenziare alcuni aspetti relativi alla tipologia dell’utenza e alle prestazioni erogate:
  • la popolazione che ha usufruito del servizio è costituita da persone anziane per lo più ultraottantenni (età media anni 83,85), e con gli ultimi ingressi di fine 2015 è aumentata la presenza maschile. Ad oggi abbiamo 6 uomini e 8 donne;
  • la condizione che ha indotto alla richiesta di tale servizio è legata, nella maggior parte dei casi, ad una situazione di fragilità sociale (ridotta presenza di rete parentale primaria di riferimento, condizioni abitative disagevoli, necessità di maggior supporto nella gestione di vita quotidiana);
  • gli utenti, pur mantenendo una sostanziale autonomia funzionale, presentano condizioni generali di salute non omogenee, infatti si differenziano per bisogni, necessità, richieste individualizzate sia di natura sociale che sanitaria e/o infermieristica, dettate dalle condizioni di salute cagionevole legate all’età e/o patologie croniche.

LE CARATTERISTICHE

Le caratteristiche principali di residenzialità possono essere così sintetizzate:

  • silenziosità, quiete
  • disponibilità di ampi spazi verdi
  • facilità di accesso
  • ubicazione nel centro storico di Brescia vicino ai principali servizi (stazione ferroviaria, stazione metropolitana e degli autobus, posta, farmacia, istituti bancari etc.). 4.

LE NOSTRE CASE